OPS!OBJECTS for ABA


Progetto volto a sensibilizzare l'opinione pubblica su temi legati all'anoressia, la bulimia e i disturbi alimentari.

THE OPSOBJECTS ONLUS è la nuova realtà no profit voluta dalla factory di fashion jewellery e accessori OPSOBJECTS per sostenere iniziative di responsabilità sociale.

Oggi affianca l’Associazione ABA nella nuova campagna “IO NON SONO IL MIO PESO”: un progetto articolato e ricco di iniziative, tutte volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su temi legati all’anoressia, la bulimia e i disturbi alimentari.

Diversi strumenti saranno messi in campo sotto l’unico claim “IO NON SONO IL MIO PESO”, con cui THE OPSOBJECTS ONLUS intende sostenere ABA, Associazione senza scopo di lucro che fin dal 1991 si impegna incessantemente ad informare, prevenire, assistere e curare i disordini alimentari: prima in Italia ad occuparsene in modo professionale e scientifico, da sempre lavora per ridurre la distanza tra la cura e le persone che soffrono e che spesso rifiutano ogni forma di aiuto.

Per farlo si avvale della consulenza di psicologi e psicoterapeuti specializzati nel trattamento dei disordini alimentari, offre accoglienza ai famigliari, promuove progetti di informazione e prevenzione nelle scuole italiane di ogni ordine e grado.

Anoressia, bulimia e disturbi alimentari sono un argomento scottante, sotto i riflettori della cronaca, e purtroppo molto più diffusi di quanto si possa immaginare: si calcola che il 5% della popolazione presenti un problema di anoressia-bulimia, e il 7% di obesità.

Questi dati sono solo la punta di un fenomeno in gran parte sommerso: molti casi non raggiungono i centri specializzati e non vengono rilevati dalle statistiche. Ecco perché è più importante che mai non abbassare la guardia e mantenere sempre alta l’attenzione.

Ed è proprio questo lo scopo di “IO NON SONO IL MIO PESO”.

La campagna si svilupperà attraverso diversi progetti complementari fra loro per raggiungere gli obiettivi che si prefigge:

  

SENSIBILIZZAZIONE, ASSISTENZA, PREVENZIONE